Nanomedicinali sul mercato dell’UE

I nanomedicinali sono presenti sul mercato da più di 20 anni. Le autorità europee valutano ogni farmaco prima di approvarlo e pubblicano le informazioni concernenti l’uso e le caratteristiche di ciascuno di essi.

Il primo nanomedicinale è stato autorizzato dalla Commissione europea nel 1996. Per ogni farmaco che valuta, l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) pubblica una relazione pubblica di valutazione europea (EPAR) sul proprio sito Internet, illustrando l’uso e le caratteristiche del farmaco.

Seguono alcuni esempi di nanomedicinali già presenti sul mercato.

Medicinale Principio attivo e piattaforma/tecnologia Uso Vantaggi della nanoformulazione
Abraxane Sospensione colloidale priva di solventi di paclitaxel legato all’albumina (principio attivo) formulato in nanoparticelle sferiche. Trattamento del carcinoma mammario, dell’adenocarcinoma del pancreas, del cancro polmonare non a piccole cellule Problemi di solubilità del principio attivo risolti (il paclitaxel di per sé non è solubile nell’acqua). Tossicità meno frequente e meno grave (nausea, vomito, affaticamento, artralgia, mialgia, alopecia) rispetto alle formulazioni precedenti.
Caelyx Doxorubicina cloridrato in una formulazione di liposomi pegilati Trattamento del tumore mammario metastatico, del tumore ovarico, del sarcoma di Kaposi (un tumore dei vasi sanguigni), del mieloma multiplo Maggiore accumulo nelle cellule tumorali e aumento dei tempi di circolazione – riduzione della cardiotossicità della doxorubicina
CosmoFer/INFeD/Ferrisat* Nanoparticelle di ferro rivestite di dextran per somministrazione parenterale (iniezione) Trattamento dell’anemia Complesso ferro-carboidrati più stabile rispetto alle formulazioni non nano – ridotta tossicità (ridotta nefrotossicità, accumulo di ferro intracellulare).
Rapamune Particelle di sirolimus in nanodispersione colloidale di nanocristalli stabilizzata per ridurre la dimensione delle particelle Profilassi del rigetto d’organo in pazienti che hanno ricevuto trapianto di rene Migliore stabilità e biodisponibilità


*EPAR non disponibile perché l’autorizzazione non è stata concessa attraverso la procedura europea.

Categories Display